A Pescara e in Abruzzo ancora instabilità atmosferica, le previsioni meteo

A segnalarlo sono le previsioni del meteorologo Giovanni De Palma di Abruzzometeo.org

Anche l'inizio di questa settimana di metà giugno è caraterizzato dall'instabilità atmosferica con le condizioni del tempo che resteranno variabili.
A segnalarlo sono le previsioni del meteorologo Giovanni De Palma di Abruzzometeo.org.

L'Italia è infatti interessata dal transito di una perturbazione atlantica che ha raggiunto le regioni adriatiche e i vicini Balcani e, nelle prossime ore, scivolerà molto lentamente verso le regioni meridionali, favorendo la discesa di masse d'aria fresca e instabile su gran parte delle nostre regioni peninsulari, dove è previsto un moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche a partire dalle prossime ore, a iniziare dalle Marche, in estensione verso l'Abruzzo, il Molise e la Puglia. L'arrivo di masse d'aria fresca favorirà un moderato aumento dell'instabilità che potrà dar luogo allo sviluppo di temporali sia sul settore costiero e collinare, sia sulle zone interne e montuose, con fenomeni localmente di moderata intensità. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questa, nello specifico, la previsione elaborata da De Palma: «Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo parzialmente nuvoloso o nuvoloso con rovesci al mattino sul settore collinare e costiero, in temporaneo miglioramento al primo mattino, tuttavia nel corso della mattinata è previsto un nuovo aumento della nuvolosità ad iniziare dal Teramano e dall'Alto Aquilano con rovesci e possibilità di temporali, in intensificazione dalla tarda mattinata e nel corso del pomeriggio, specie sulle zone collinari, montuose e sul settore occidentale, con probabili sconfinamenti verso le aree costiere. La nuvolosità e i fenomeni continueranno ad interessare la nostra regione anche in serata e in nottata, in particolare sul settore orientale e lungo la fascia costiera: l'instabilità continuerà, infatti, ad interessare gran parte delle nostre regioni centrali anche nella giornata di martedì».

  • Temperature: in diminuzione, specie nei valori massimi. 
  • Venti: occidentali sulle zone interne e montuose, orientali altrove; da stasera-notte tenderanno a provenire dai quadranti settentrionali, specie lungo la fascia costiera e collinare. 
  • Mare: poco mosso al mattino con moto ondoso in graduale aumento nel corso della giornata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Che paura la Pantafica! Storia della spaventosa leggenda abruzzese

  • Morto l'ex arbitro di calcio Stefano Pitocco, aveva 44 anni: Loreto Aprutino e Aia-Pescara in lutto

  • Uomo trovato morto nella sua camera dalla madre, tragedia nel Pescarese

  • Chiarita la causa del decesso dell'uomo trovato in una pozza di sangue nella sua camera dalla madre

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • È morto Antonello Luzi, volto noto delle tv private pescaresi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento