Meteo, a Pescara ancora caldo e afa ma nel fine settimana temperature in diminuzione

Questo quanto indicano le previsioni del meteorologo Giovanni De Palma di Abruzzometeo.org

Sole, caldo e afa anche oggi, venerdì 31 luglio, e domani, sabato 1 agosto, a Pescara e nella nostra regione, ma nel fine settimana le alte temperature si attenueranno.
Questo quanto indicano le previsioni del meteorologo Giovanni De Palma di Abruzzometeo.org.

L'Italia continua a essere interessata da un'area di alta pressione di matrice nord africana che determina condizioni di tempo stabile, prevalentemente soleggiato ma con temperature abbondantemente al disopra delle medie stagionali, anche se tra sabato e domenica l'anticiclone inizierà ad attenuarsi, favorendo un graduale lieve calo delle temperature e un aumento dell'instabilità pomeridiana anche lungo la dorsale appenninica. Gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici evidenziano, inoltre, un probabile break temporalesco nei primi giorni della prossima settimana, in particolare nella giornata di martedì, a causa del probabile ingresso di masse d'aria fresca di origine atlantica che, molto probabilmente, determineranno anche un generale calo delle temperature e diffusi fenomeni di instabilità, anche di forte intensità, non solo al nord ma anche sulle regioni centro-meridionali. 

Questo, nel dettaglio, quanto prevede De Palma: "Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con possibili annuvolamenti sulle zone montuose, specie durante le ore centrali della giornata e nel corso del pomeriggio: non si escludono occasionali rovesci, specie sull'Alto Sangro, in particolare nel tardo pomeriggio, in attenuazione in serata e in nottata. Temperature ancora molto elevate con valori che potranno nuovamente raggiungere e occasionalmente superare i +36°C/+38°C sulla Marsica, +37°C/+39°C nell'Aquilano, sulla Valle Peligna e localmente in Val Pescara e in Val di Sangro. Temperature meno elevate lungo la fascia costiera dove, tuttavia, l'afa risulterà particolarmente fastidiosa. Nella giornata di sabato sono attesi annuvolamenti, possibili fenomeni di instabilità sulle zone montuose e un lieve calo delle temperature sul settore adriatico".

  • Temperature: stazionarie o in lieve ulteriore aumento sul settore occidentale della nostra regione ma con valori ben al disopra delle medie stagionali. 
  • Venti: deboli a regime di brezza, mentre da stanotte tenderanno a provenire da Maestrale, specie sull'Adriatico centrale. 
  • Mare: quasi calmo o poco mosso con moto ondoso in aumento nelle prime ore della mattinata di sabato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, l'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • Tragedia nel Pescarese, pensionato rimasto vedovo si toglie la vita

Torna su
IlPescara è in caricamento