Meteo, in Abruzzo in arrivo pioggia e temporali: non escluse grandinate

Dopo l'avviso di condizioni meteorologiche avverse emesso ieri, giovedì 16 luglio, anche le previsioni del meteorologo Giovanni De Palma di Abruzzometeo.org confermano l'arrivo di una perturbazione

Pioggia e temporali in arrivo sulla nostra regione e nella provincia di Pescara.
Dopo l'avviso di condizioni meteorologiche avverse emesso ieri, giovedì 16 luglio, anche le previsioni del meteorologo Giovanni De Palma di Abruzzometeo.org confermano l'arrivo di una perturbazione.

Sull'Italia la pressione è in diminuzione a causa dell'arrivo di un sistema nuvoloso proveniente dall'Europa centrale, sospinto da masse d'aria fresca e instabile che, nelle prossime ore, scivoleranno verso le regioni adriatiche, favorendo un moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche su Marche, Abruzzo, Molise e, in serata, anche sulla Puglia. L'arrivo dell'aria fresca favorirà un rinforzo dei venti settentrionali, lo sviluppo di temporali anche di forte intensità che potranno dar luogo ad occasionali grandinate, specie sulle zone pedecollinari di Marche, Abruzzo e Molise, mentre da stasera è atteso un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche. 

Questa, nel dettaglio, la previsione elaborata da De Palma: «Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso, tuttavia la tendenza è  verso un graduale aumento della nuvolosità in mattinata, a iniziare dal Teramano e dall'Alto Aquilano, in ulteriore intensificazione tra la tarda mattinata e il pomeriggio, con rovesci e possibilità di temporali, localmente di forte intensità, accompagnati da un temporaneo ma deciso rinforzo dei venti settentrionali, specie lungo le coste, e possibili grandinate, specie sulle zone pedecollinari che si affacciano sul versante adriatico. Nel corso della giornata, inoltre, i temporali si estenderanno anche nell'Aquilano, sulla Valle Peligna, sull'Alto Sangro e, localmente, sulla Marsica, tuttavia dal tardo pomeriggio-sera assisteremo ad un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche ad iniziare dal Teramano e dall'Alto Aquilano, in estensione verso le restanti zone in nottata. Nella mattinata di sabato saranno ancora possibili annuvolamenti sulle zone montuose e sul settore adriatico con possibili residue precipitazioni, in miglioramento nel corso della seconda metà della giornata».

  • Temperature: in diminuzione, anche sensibile tra la tarda mattinata e il tardo pomeriggio. 
  • Venti: inizialmente deboli dai quadranti occidentali con possibili rinforzi sulle zone pedecollinari, tuttavia dalla tarda mattinata e nel primo pomeriggio tenderanno a provenire dai quadranti settentrionali, rinforzando. Possibili forti raffiche di vento durante i temporali, attenzione. 
  • Mare: quasi calmo o poco mosso al primo mattino tuttavia dalla tarda mattinata e nel corso del pomeriggio è previsto un rapido aumento del moto ondoso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • Covid-19, l'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

Torna su
IlPescara è in caricamento