menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Iniziata la messa in sicurezza dell'ex Draga a Pescara dopo le segnalazioni

L'intervento, che prevede anche la muratura degli accessi, avviene a distanza di 9 mesi dalla denuncia di Marco Forconi di Fratelli d'Italia

Sono stati avviati oggi, venerdì 22 febbraio, i lavori di messa in sicurezza dell'ex Draga di Pescara sul lungofiume, a due passi dal nuovo ponte Flaiano.
L'intervento, che prevede anche la muratura degli accessi, avviene a distanza di 9 mesi dalla denuncia di Marco Forconi di Fratelli d'Italia.

Proprio qualche settimana fa era stata segnalata la presenza di diverse persone senza fissa dimora nella struttura abbandonata, compresa anche una giovane ragazza. Nel tempo l'ex Draga è stata anche ricettacolo di senzatetto, spacciatori, tossicodipendenti ed immigrati clandestini.

«Non può essere certamente una soluzione definitiva», dice Forconi, «la struttura meriterebbe di essere rasa al suolo senza pensarci due volte, tuttavia è fondamentale rallentare il degrado e, soprattutto, evitare altre morti, accidentali o meno, in stabili abbandonati».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento