rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Attualità Colli

Il mercato rionale dei Colli potrebbe spostarsi in via Di Sotto fino al 31 luglio

Bancarelle e furgoni verrebbero trasferiti, temporaneamente, in via Di Sotto, negli spazi dei parcheggi attualmente a servizio del centro Conad e Acqua&Sapone

Il mercato rionale del venerdì che si svolge ai Colli potrebbe essere spostato fino al prossimo 31 luglio ovvero fino al termine dello stato di emergenza nazionale per il Covid-19 (Coronavirus) dichiarato dal Governo.
Bancarelle e furgoni verrebbero trasferiti, temporaneamente, in via Di Sotto, negli spazi dei parcheggi attualmente a servizio del centro Conad e Acqua&Sapone.

Da agosto invece i venditori ambulanti torneranno negli spazi storici in strada Vecchia della Madonna.

Potrebbe essere questo l'accordo raggiunto tra amministrazione comunale, polizia municipale e operatori commerciali allo scopo di permettere la ripartenza del mercato già da dopo domani, venerdì 15 maggio, con i primi 43 ambulanti del settore alimentare e florvivaisti, senza ulteriori ritardi. Nelle prossime ore si svolgerà l’ultimo vertice, con l’assessore al Commercio Alfredo Cremonese, il sindaco Masci, il comandante della Polizia municipale Danilo Palestini e i rappresentanti degli ambulanti al fine di fissare gli ultimi paletti decisivi e in quella occasione le stesse organizzazioni di categoria consegneranno al sindaco una raccolta di firme degli operatori che chiedono, appunto, certezze e garanzie sul veloce ritorno nella propria dislocazione originaria non appena le restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria avranno un ulteriore allentamento.
A farlo sapere è il consigliere comunale di Forza Italia, Alessio Di Pasquale che sta seguendo la vicenda con l’assessore Cremonese.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il mercato rionale dei Colli potrebbe spostarsi in via Di Sotto fino al 31 luglio

IlPescara è in caricamento