rotate-mobile
Attualità

Tre medaglie d'onore verranno consegnate dal prefetto in occasione della Giornata della memoria 2022

La cerimonia si terrà giovedì 27 gennaio nei saloni di rappresentanza della prefettura di Pescara

Anche quest'anno, nonostante l'emergenza Covid, si terrà in prefettura a Pescara la cerimonia di consegna delle medaglie d'onore conferite con decreto del Presidente della Repubblica in occasione della Giornata della memoria. Appuntamento giovedì 27 gennaio alle 10 nei saloni di rappresentanza del palazzo del Governo alla presenza del prefetto Giancarlo Di Vincenzo che consegnerà i riconoscimenti con la partecipazione dei sindaci dei comuni di residenza dei residenti in provincia di Pescara che saranno premiati con le medaglie, oltre ai vertici delle forze di polizia e dei familiari. Il giorno 27 gennaio la Repubblica italiana ricorda l'abbattimento dei cancelli di Auschwitz, al fine di “ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subito la deportazione, la prigionia, la morte nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati.

Le medaglie d'onore vengono assegnate ai cittadini italiani civili e militari, deportati e internati nei lager nazisti. Si tratta di Ampolo Rella Romano nato a Gallipoli il primo gennaio 1920, Di Meco Leonello nato a Città Sant'Angelo il 16 gennaio 1910 e Maccarone Antonio nato a Pianella il 27 marzo 1912.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre medaglie d'onore verranno consegnate dal prefetto in occasione della Giornata della memoria 2022

IlPescara è in caricamento