Mauro Casinghini è il nuovo direttore dell'agenzia regionale di protezione civile

La nomina è stata ufficializzata dal presidente della giunta regionale, Marco Marsilio, questa mattina, lunedì 21 settembre

È Mauro Casinghini il nuovo direttore dell'agenzia regionale di protezione civile.
La nomina è stata ufficializzata dal presidente della giunta regionale, Marco Marsilio, questa mattina, lunedì 21 settembre.

Casinghini ha 50 anni ed è nato a Roma, è laureato in Coordinamento delle attività di Protezione Civile e in Rischio ambientale, appartenente al ruolo speciale della Protezione Civile della presidenza del Consiglio dei Ministri.

«Con la nomina del nuovo direttore», spiega Marsilio, «oggi si dà l'avvio agli ultimi passaggi per rendere operativa l'agenzia regionale di protezione civile quale nuovo strumento operativo che si pone all'avanguardia tra le regioni italiane e che se ne sono già dotate. Casinghini è una persona che vanta una vasta esperienza nazionale e internazionale nel settore che può costituire un valore aggiunto in una fase di organizzazione complessa di una nuova struttura come questa: l'auspicio è che possa aiutare a far crescere una struttura già molto performante come quella della protezione civile abruzzese».

Queste le parole di Casinghini: «L'agenzia è un organismo che gode di una sua autonomia finanziaria e funzionale che nell'ambito della gestione di tutte le fasi di protezione civile, come la prevenzione, la previsione e soprattutto negli interventi emergenziali, risulta fondamentale; l'Agenzia gode dell'enorme vantaggio di poter comprimere i tempi burocratici insiti nell'organizzazione regionale e da re una risposta molto più tempestive alle esigenze della Collettività».

Attualmente fa parte del supporto al comitato tecnico scientifico per l'emergenza epidemiologica da virus Sars-Cov-2. Prima di giungere in Abruzzo, Casinghini ricopriva l'incarico di direttore generale del corpo italiano di soccorso del sovrano militare Ordine di Malta. È stato impegnato nelle operazioni di soccorso alle vittime del terremoto dell'Aquila e dei sismi del Centro Italia del 2016 e 2017; fra le tante emergenze nazionali ed internazionali a cui ha partecipato si segnala: l'incendio del monte Morrone (2017), il terremoto di Ischia, (agosto 2017), l'alluvione di Livorno, (settembre 2017), il terremoto dell'Emilia-Romagna (2012), le alluvioni in Toscana (2012), le emergenza neve Centro Nord Italia (2011), l'emergenza Idrogeologica Toscana e Liguria (2011), il sisma di Haiti (2010).

marco marsilio mauro casinghini-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Marta Citriniti, studentessa del liceo Galilei di Pescara, nella nazionale italiana di dibattito regolamentato (Debate)

Torna su
IlPescara è in caricamento