Martedì, 19 Ottobre 2021
Attualità Cepagatti

Mattarella a Cepagatti, la denuncia dell'associazione "Piano pulito": "Violato il diritto a manifestare" - VIDEO -

L'associazione che protestava contro l'elettrodotto Terna inaugurato ieri alla presenza del presidente della Repubblica Mattarella denuncia di non aver potuto manifestare liberamente

Violata la libertà di manifestare, garantita dall'articolo 21 della Costituzione. L'associazione "Piano pulito" di Cepagatti interviene dopo la cerimonia ufficiale di ieri per l'inaugurazione dell'elettrodotto Terna alla quale ha partecipato anche il presidente della Repubblica Mattarella.

Secondo l'associazione, nonostante la manifestazione sia stata regolarmente autorizzata e siano state rispettate le distanze dal corteo presidenziale, di fatto è stato creato un vero e proprio muro dalle forze dell'ordine che ha impedito loro anche solo di poter vedere la cerimonia, violando secondo i presenti il diritto a poter manifestare liberamente il proprio pensiero:

La dolente e gravissima nota, oggettivamente provata da diversi video, è che in questo Paese non esiste più la libertà di opinione e di pensiero in special modo quando il proprio pensiero e la propria opinione, seppur supportata da fatti oggettivamente provati da numerosi documenti, mette in discussione la comunicazione ed il volere dello Stato, tant'è che la Questura di Pescara, nonostante la distanza dei residenti/manifestanti (soprattutto anziani, donne e bambini del luogo) dal corteo presidenziale fosse enorme ( oltre 150 metri ), ha fatto muro impedendo la visione:

· da parte di chi manifestava, dell'arrivo del Presidente e di tutti quelli che sono stati invitati a partecipare all’evento;

· da parte del Presidente della Repubblica e di tutti gli altri invitati all'evento, di chi manifestava/dissentiva cercando di esprimere il proprio pensiero

IL VIDEO DELLA PROTESTA

L'associazione aggiunge che, se è il decreto Salvini a prevedere questo genere di comportamento, andrebbe immediatamente rivisto e modificato per impedire un ritorno al passato di 89 anni, mentre se quanto accaduto è frutto della decisione di qualcuno, la magistratura dovrebbe indagare in tal senso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mattarella a Cepagatti, la denuncia dell'associazione "Piano pulito": "Violato il diritto a manifestare" - VIDEO -

IlPescara è in caricamento