Attualità

Giletti presenta libro a Pescara e firma con una penna di d'Annunzio poi "sparita", ma è vittima di Scherzi a parte [VIDEO]

Il noto giornalista e conduttore televisivo era stato invitato lo scorso luglio nel capoluogo adriatico dall'associazione (inesistente) "Il cenacolo di d'Annunzio"

Massimo Giletti vittima degli autori di "Scherzi a parte" in un hotel di Pescara nel quale era stato chiamato lo scorso luglio dalla fantomatica associazione "Il cenacolo di d'Annunzio" per presentare un suo libro.
Terminata la presentazione senza problemi viene presentato un certo Mario De Benedictis presentato come discendente di Gabriele d'Annunzio.

Viene offerta a Giletti una preziosa penna appartenuta al Vate per firmare le copie dei libri ai presenti. 

Terminata la presentazione Giletti riparte in direzione Roma ma nel corso del viaggio viene accusato di essersi impossessato dalla preziosa penna. Un adirato Giletti reagisce pesantemente alle accuse del barone De Benedictis.

Per vedere lo scherzo andato in onda nella puntata di ieri, domenica 26 settembre, basta cliccare al seguente link: https://www.mediasetplay.mediaset.it/video/scherziaparte/lo-scherzo-a-massimo-giletti_F311026001003C02

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giletti presenta libro a Pescara e firma con una penna di d'Annunzio poi "sparita", ma è vittima di Scherzi a parte [VIDEO]

IlPescara è in caricamento