Giovedì, 23 Settembre 2021
Attualità Centro

Alla nave di Cascella una manifestazione di solidarietà per il popolo afghano

Mercoledì 25 agosto manifestazione organizzata dal collettivo femminista Zona Fucsia ed Emergency Pescara

Manifestazione di solidarietà con il popolo afghano mercoledì 25 agosto a Pescara. Appuntamento alla nave di Cascella dalle 19 per l'iniziativa organizzata dal collettivo femminista Zona Fucsia e Emergency Pescara che vuole esprimere vicinanza a tutto il popolo afghano e soprattutto alle donne e alla comunità Lgbt locale che rischia gravi ripercussioni con il ritorno dei talebani al potere:

"Esprimiamo la nostra totale solidarietà, sorellanza e complicità alle donne e persone Lgbtqia+ che in Afghanistan stanno lottando e prendendo parola per non subire la violenza di un patriarcato teocratico istituzionalizzato.

La guerra che ha portato all'occupazione militare del territorio è stata strumentalmente combattuta anche in nome della liberazione delle donne, violentemente poste al centro di uno scontro di civiltà ideologicamente invocato per giustificare l'ordine occidentale del capitale e le sue istituzioni. Oggi le donne e le persone Lgbtqia+ tornano al centro di un allarme internazionale che ancora le vede vittime potenziali e imminenti della più radicale subordinazione e costrizione al silenzio."

La richiesta per il governo italiano e per l'unione europea, è di aprire corridoi umanitari sicuri per le fasce deboli della popolazione come donne, bambini e soggettività lgbtqi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla nave di Cascella una manifestazione di solidarietà per il popolo afghano

IlPescara è in caricamento