Mercoledì, 22 Settembre 2021
Attualità

Manca l'acqua, due donne lavano per protesta i panni nella nave di Cascella [FOTO]

In particolare, la signora Giulia ha fatto presente che in casa sua i rubinetti sono a secco da più di un mese e, poiché lei ha tre figli da mantenere, la situazione è ormai diventata insostenibile. Alla fine sul posto è intervenuta una pattuglia della polizia municipale

Due cittadine pescaresi hanno inscenato, ieri pomeriggio, una singolare protesta per manifestare tutto il proprio disappunto a seguito della crisi idrica che da settimane sta riguardando il capoluogo adriatico. Le donne, esasperate per lo stop all'erogazione dell’acqua da parte dell’ Aca, hanno deciso di lavare i panni nella Nave di Cascella, la celebre scultura realizzata da Pietro Cascella che sorge in Largo Mediterraneo.

In particolare, la signora Giulia ha fatto presente che in casa sua i rubinetti sono a secco da più di un mese e, poiché lei ha tre figli da mantenere, la situazione è ormai diventata insostenibile. Alla fine sul posto è intervenuta una pattuglia della polizia municipale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manca l'acqua, due donne lavano per protesta i panni nella nave di Cascella [FOTO]

IlPescara è in caricamento