rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Attualità

Lutto nella marineria, è morta "Donna Iolanda" che di Borgo Marino era un pezzo di storia

Iolanda D'Incecco, vedova dell'armatore Erminio Camplone, si è spenta all'età di 92 anni: tanti i messaggi di cordoglio giunti alla famiglia, oggi i funerali

Con “Donna Iolanda”, come alcuni la ricordano, se ne va un pezzo della marineria pescarese. Si è spenta ieri all'età di 92 anni Iolanda D'Incecco, vedova dell'armatore Erminio Camplone la cui famiglia è una di quelle che ha fatto la storia di Borgo Marino e che oggi continua ad essere tra quelle più rappresentative della marineria. Moglie, nonna e madre di Marco, Massimo, Mario, Marina, Marilena, Massimiliano e Antonio, era la storia di quella Pescara Sud fatta di fatica e sacrificio e che di storie tante ne aveva da raccontare.

Tantissimi i messaggi di cordoglio giunti alla famiglia anche sui social. “Una tristissima notizia – scrive qualcuno -. Donna Iolanda, la Regina del porto di Pescara, amatissima dall'intera marineria pescarese, è salita sulle cime più alte. Avremmo tanto voluto riabbracciarla in occasione della prossima processione di Sant'Andrea, dove la incontravamo da anni, felicissima di partecipare con tutti i suoi figli, nipoti e pronipoti a quella bellissima festa, cui la sua famiglia contribuisce in maniera determinante da sempre, perpetuando un'emozionante e sentita tradizione secolare. Ma Donna Iolanda alla processione di Sant'Andrea continuerà ad esserci, perché sarà sempre nei nostri cuori, con il suo sorriso affabile, la sua grande simpatia, la sua grande generosità, e da ora in poi ci guiderà dall'Alto, verso acque calme e cristalline. Un abbraccio fortissimo a Massimo ed a tutta la sua grande famiglia, cui ci stringiamo nel dolore”. “Ci lascia una donna, una mamma, una nonna, che ha visto tanto della storia del dopoguerra. Tanti sacrifici e tanto amore per la propria famiglia e per quanti le hanno voluto bene. Diverse le pescherie della città che hanno omaggiato “Donna Iolanda” con un loro manifesto di cordoglio. A ricordarla anche Adele Rolando, titolare di una delle gioiellerie storiche della città: “fa parte dei ricordi della mia infanzia. Mia madre, quando ero bambina, comprava il pesce da lei e lei ed era una cliente di mia madre che ai tempi aveva un negozio di abbigliamento in corso Manthoné”.

I funerali si terranno oggi alle 15.30 nella chiesa di Gesù Maestro.

iolanda dincecco-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto nella marineria, è morta "Donna Iolanda" che di Borgo Marino era un pezzo di storia

IlPescara è in caricamento