rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Attualità

In Abruzzo prevista la vendita di 131 mila biglietti della Lotteria Italia con un aumento del 18%

Fino al 20 dicembre sono stati acquistati 114 mila tagliandi, il 2,5% in più rispetto al totale del 2020

È di 131 mila la previsione di vendita dei biglietti della Lotteria Italia 2021 in Abruzzo.
Un aumento che sarà pari al 18% rispetto all'anno precedente.

Già al 20 dicembre sono stati complessivamente 114 mila i tagliandi venduti nella nostra regione con un aumento del 2,5% rispetto al 2020.

Il dato rappresenta, secondo i dati ufficiali raccolti da Agipronews, il 2% delle vendite totali in tutta Italia (5,7 milioni di biglietti) ed è destinato a salire ancora nel periodo di Natale, fino all'estrazione del prossimo 6 gennaio. Lo scorso anno, nelle ultime due settimane prima del fatidico appuntamento, la crescita delle vendite fu del 15%; la stessa percentuale applicata al dato 2021 porterebbe quindi il dato dell'Abruzzo a oltre 131 mila biglietti, il 18% in più rispetto ai 111 mila del 2020.
L'incremento era atteso dopo l'ultima edizione, penalizzata dal lockdown che ha pesantemente inciso sul bilancio finale. Complessivamente, in tutta Italia, la crescita della Lotteria Italia è stata del 43% (confronto sempre al 20 dicembre), segno tangibile di un lento ritorno alla normalità e alla tradizione che da oltre sessant'anni accompagna le feste di fine anno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Abruzzo prevista la vendita di 131 mila biglietti della Lotteria Italia con un aumento del 18%

IlPescara è in caricamento