Attualità

Liste d'attesa Asl Pescara, ecco le novità per ridurre i tempi

A illustrarle è stata oggi, giovedì 24 ottobre, Nicoletta Verì, assessore regionale alla Salute

Prime azioni concrete da parte della Asl di Pescara per ridurre le liste d'attesa per visite ed esami diagnostici.
A illustrarle è stata oggi, giovedì 24 ottobre, Nicoletta Verì, assessore regionale alla Salute

La Verì ha fatto il punto sullo stato di avanzamento dei rispettivi piani operativi delle Asl abruzzesi è stato fatto nel corso di una riunione.  

Questo quanto afferma l'assessore regionale:

«Un'occasione per confrontarsi sugli strumenti operativi e sulle eventuali problematiche emerse nella loro applicazione pratica. Con la delibera di maggio, la giunta ha assegnato alle Asl un budget aggiuntivo di 2 milioni di euro per il 2019, da destinare all'abbattimento delle liste d'attesa per quelle prestazioni diagnostiche e sanitarie in cui si registrano maggiori criticità. Risorse, finanziate con fondi regionali, che vanno a sommarsi a quelle dello Stato».

Nello specifico la Asl di Pescara ha allungato fino a tarda sera gli intervalli per l'effettuazione degli esami strumentali, mentre ha in corso 30 procedure di concorso per l'assunzione di nuovi medici da destinare a quei servizi maggiormente sotto stress. Difficoltà, sulle quali l'azienda sta già lavorando, riguardano la radiodiagnostica, che comporta investimenti finanziari importanti, oltre a interventi infrastrutturali che impongono procedure lunghe e complesse. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liste d'attesa Asl Pescara, ecco le novità per ridurre i tempi

IlPescara è in caricamento