Sabato, 18 Settembre 2021
Attualità

Liceo Marconi: scatta l'esposto per abuso, falso ideologico e distruzione di rilevante bene pubblico

La denuncia è stata presentata contro la Provincia di Pescara da Giuseppe Di Giampietro, Alberto D'Ilario e Davide Firmani. Stamane manifestazione davanti all'Aurum

La battaglia a tutela del liceo Marconi di Pescara non si ferma. È stato infatti presentato un esposto-denuncia contro la Provincia di Pescara per abuso, falso ideologico e distruzione di rilevante bene pubblico, con richiesta di intervento urgente e sospensiva dell'ordinanza di sgombero e demolizione dell'istituto scolastico.

L'esposto, firmato da Giuseppe Di Giampietro, Alberto D'Ilario e Davide Firmani, è stato inviato alla procura della Repubblica di Pescara, alla Corte dei Conti dell'Aquila, all'Autorità nazionale anticorruzione, al ministero dell'istruzione e al presidente della Regione Abruzzo. Questa mattina alle ore 12.30 una delegazione del Marconi si recherà all'Aurum, dove è in corso un convegno organizzato dal senatore D'Alfonso con la presidente del Senato Casellati, per manifestare in difesa della scuola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liceo Marconi: scatta l'esposto per abuso, falso ideologico e distruzione di rilevante bene pubblico

IlPescara è in caricamento