rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Attualità Centro

Liceo Classico Pescara, la scuola riapre l'11 settembre con i doppi turni

La campanella questa mattina, nella prima volta nella sua storia, non ha suonato nel primo giorno dell'anno scolastico per gli oltre 900 studenti del liceo di via Venezia

Il liceo Classico D'Annunzio di Pescara, come annunciato, questa mattina, lunedì 10 settembre, non ha riaperto come le altre scuole cittadine ma è rimasto chiuso a causa dei problemi ai soffitti emersi in seguito ai lavori di manutenzione ordinaria.
Questa mattina è in corso una riunione alla quale partecipano, oltre al dirigente scolastico, Donatella D'Amico, anche i rappresentanti degli studenti capitanati da Saverio GilenoAntonio Di Marco, presidente della Provincia che è proprietaria dell'immobile, la dirigente dell'ufficio scolatisco Maristella Fortunato e l'architetto Mancini.

Queste le parole di Gileno al termine dell'incontro:

«Domani si rientra, in una delle situazioni più disagevoli che il Classico abbia mai visto, la soluzione però dei doppi turni è la migliore nella complessità. Tempi di lavoro? Tre settimane. Ho chiesto appuntamento con Di Marco tra una settimana per verificare lo stato dei lavori».

I doppi turni si terranno nell’ala ovest dell’edificio visto che piano terra e primo piano resteranno chiusi per lavori per le prossime 3 settimane, mentre tutta l'ala ovest e l'ultimo piano (anche dell'ala est) sono disponibili per le lezioni.

Nel frattempo, oggi alle ore 16, dovrebbe tenersi un'ulteriore riunione.

  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liceo Classico Pescara, la scuola riapre l'11 settembre con i doppi turni

IlPescara è in caricamento