rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità

Pescaresi popolo di risparmiatori: tre su quattro hanno un libretto postale

Lo ha fatto sapere poste italiane, aggiungendo che ad oggi in rapporto alla popolazione è stato emesso più di un buono a persona

Si conferma la tradizione dei pescaresi al risparmio, con 237 mila libretti di risparmio e 375 mila buoni fruttiferi postali, come spiega poste italiane. In pratica, tre pescaresi su quattro hanno un libretto di risparmio, In tutta la regione Abruzzo, i libretti sono 988mila e i buoni postali arrivano a un milione e 866mila.

Il prodotto, specifica poste, risulta fondamentale soprattutto in periodi difficili e di incertezza come quello attuale, con i libretti postali che garantiscono una buona redditività e sono garantiti dallo stato. E le offerte grazie a “Supersmart” possono essere attivate direttamente online sottoscrivendo buoni fruttiferi postali, libretti smart senza recarsi all'ufficio pstale. I buoni e libretti sono esenti da costi tranne gli oneri fiscali, e i buoni sono esenti da imposta di successione e con tassazione agevolata del 12,5% sugli interessi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescaresi popolo di risparmiatori: tre su quattro hanno un libretto postale

IlPescara è in caricamento