rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Attualità Stadio / Viale Pepe

Rifacimento del fosso Bardet e lato nord pedonale, ecco la nuova via Pepe

I dettagli dei lavori che verranno eseguiti nella zona dello stadio a Pescara sono stati svelati nel corso della commissione Mobilità

Viale Pepe a Pescara, nel tratto tra via Marconi e via D'Avalos è pronta a cambiare volto. 
I dettagli del cantiere che verrà aperto in questi giorni sono stati analizzati nel corso della commissione comunale Mobilità. 

La seduta era stata convocata dal presidente Armando Foschi proprio per verificare i nuovi cantieri programmati in via Pepe e già aggiudicati.

«Dalla bonifica e rifacimento del Fosso Bardet alla pedonalizzazione della corsia lato nord di viale Pepe, concentrando la viabilità esclusivamente sul lato sud, sino al completamento dei lavori di riqualificazione di via Marconi. È il grande cantiere che, entro i prossimi dieci giorni, "occuperà" l’area circostante lo stadio "Adriatico-Cornacchia", per trasformare in brevissimo tempo l’assetto viario ed estetico dell’intera area», annuncia Foschi.

Poi Foschi spiega: «Stiamo senza dubbio vivendo anni di grandi trasformazioni urbanistiche che vedono protagonista anche Porta Nuova concentrando nel quartiere circostante lo stadio opere non solo belle da vedersi e turisticamente spendibili, ma anche solide e utili, ovvero opere che lasceranno il segno da qui ai prossimi vent’anni. I primi lavori che dovranno concludersi nel più breve tempo possibile sono quelli inerenti la riqualificazione di via Marconi proprio nel tratto compreso tra via Pepe e via Elettra, attualmente concentrati nell’area antistante il circolo tennis. Le opere, come ha ufficializzato l’architetto Cantagallo, sono effettivamente in fase di completamento ed entro i prossimi dieci giorni verrà riaperta alle auto la circolazione sulla corsia lato mare della strada per concentrare il cantiere sulla corsia lato monte, ovvero sul lato dell’Inail-Di Bartolomeo per intenderci. Pochi i disagi per la viabilità che semplicemente verrà spostata di qualche metro, senza alcuna riduzione. Poi entreranno nel vivo gli interventi previsti proprio su viale Pepe dove si sovrapporranno i progetti di Aca e del Comune di Pescara: il primo lotto dei lavori interesserà il tratto compreso tra via Marconi e via Benedetto Croce, marciapiede lato nord. Le prime opere verranno realizzate già da questa settimana dall’Aca per smantellare le sovrastrutture del fosso Bardet, quindi procedere alla pulizia del fosso, al consolidamento delle pareti, ossia il rinforzo delle spallette e alla sostituzione delle lastre di copertura, con la nuova rete di raccolta delle acque bianche e una vasca di prima pioggia che ci consentirà di mitigare la forza dei flussi provenienti da fosso Bardet, completando le opere antiallagamento iniziate nel 2013. Finiti i lavori di Aca partirà il cantiere del Comune che ha già aggiudicato l’intervento alla ditta Salceb della provincia di Chieti e l’intervento di riqualificazione prevede la pedonalizzazione definitiva del lato nord della strada, mantenendo la circolazione veicolare sul lato sud dove resterà il doppio senso di marcia con il parcheggio su entrambi i lati della strada. Il verde oggi esistente, anche lungo l’asse spartitraffico con i pini, verrà conservato e anzi verrà incrementato con nuove aiuole e una nuova illuminazione. La nuova pavimentazione sarà in asfalto a fasce colorate e sul lato sud è prevista anche la realizzazione di un muro filtro. Il costo completo delle opere progettate dal Comune di Pescara ammonta a circa 300 mila euro e ora gli uffici stanno verificando anche la possibilità di estendere l’intervento all’adiacente via Pollione, sia sotto il profilo dei sottoservizi che della riqualificazione. Ovviamente continueremo a seguire i cantieri che dovranno essere tempestivi, veloci e organizzati al meglio al fine di limitare quanto più possibile gli eventuali disagi per la popolazione».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifacimento del fosso Bardet e lato nord pedonale, ecco la nuova via Pepe

IlPescara è in caricamento