rotate-mobile
Attualità Centro / Via Enzo Ferrari

Parte la riqualificazione di via Ferrari, in arrivo una settimana di disagi

Interventi al via nel giorno di San Cetteo, cioè mercoledì 10 ottobre: cantiere notturno per limitare i disagi di stazione e scuole. Il vice sindaco Antonio Blasioli: “L’arteria aspetta da anni lavori e messa in sicurezza”

Mercoledì 10 ottobre, approfittando del giorno festivo (San Cetteo), partiranno i lavori di manutenzione che riguarderanno la carreggiata stradale di via Ferrari. Proprio per evitare ulteriori disagi al traffico, gli interventi verranno svolti nelle ore notturne, per la precisione dalle 21 alle 7 del mattino successivo: in quella fascia sarà consentito il transito soltanto ai residenti, mentre tutta la viabilità verrà dirottata su via Bassani Pavone, la strada che passa davanti alla stazione centrale. 

Il cantiere dovrebbe rimanere aperto non più di una settimana. Si procederà alla fresatura di tutto il manto stradale, dall’altezza dell’incrocio con via Pizzoferrato (Istituto Acerbo) fino all’incrocio con via Rigopiano. Non sarà compresa l’area della grande rotatoria tra i due sottopassaggi della Ferrovia, perché è già contenuta in un progetto che il Comune approverà nei prossimi giorni. Successivamente si ripristinerà il tappetino di asfalto e si sistemeranno i pozzetti. In un secondo momento, dopo circa dieci giorni, verrà ripristinata la segnaletica stradale. 

Il vice sindaco e assessore ai lavori Pubblici, Antonio Blasioli, ha dichiarato:

“Via Ferrari, una delle più trafficate arterie cittadine, aspetta da anni lavori e messa in sicurezza. Il transito di auto, autobus e pedoni è davvero notevole ed è questo il motivo per cui con qualche giorno di anticipo abbiamo deciso di annunciare l’allestimento del cantiere. Siamo consapevoli che scuole, stazione e distributori devono essere accessibili di giorno, e per questa ragione i lavori avranno durata notturna. Qualche sacrificio sarà richiesto ai residenti, che dovranno convivere per questo limitato lasso di tempo con il trambusto delle attività che sarà comunque moderato e concentrato nelle prime ore di lavorazione per evitare rumori a notte fonda. Alla fine dei lavori riconsegneremo alla città un'arteria più sicura e più bella".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parte la riqualificazione di via Ferrari, in arrivo una settimana di disagi

IlPescara è in caricamento