rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Attualità Stadio / Via Fernando Francesco d'Avalos

La denuncia della Fiab: "Auto in sosta selvaggia lungo la pista ciclabile in via D'Avalos"

L'associazione dei ciclisti pescaresi denuncia la costante presenza di auto parcheggiate lungo la pista ciclabile in zona stadio da parte dei genitori dei ragazzi impegnati nelle attività sportive

Nuova denuncia, da parte della Fiab, di auto parcheggiate abusivamente lungo le piste ciclabili di Pescara. Questa volta l'associazione dei ciclisti segnala la presenza molto frequentemente di vetture parcheggiate nel tratto fra via Pepe e l'Aurum in via D'Avalos. Qui è stata realizzata una pista ciclabile in corrispondenza dello stadio, che attraversa sia il marciapiede che la carreggiata stradale:

"Una curiosa interpretazione della viabilità ciclistica, che ci piacerebbe venisse spiegata dal progettista. Ma da quel che accade solitamente nei paraggi possiamo immaginarcene la ragione, che sta in una sola parola: parcheggi.  Si, perché lo si capisce da quel che accade dove la corsia è sulla strada: nelle ore di ingresso e di uscita dallo stadio per le attività fisiche, i genitori che portano i propri figli e le proprie figlie a diventare atleti e atlete, parcheggiano proprio lì, perché lo spazio riservato alle auto sta 50 metri più avanti, troppo lontano. Una volta dentro, però, le gambe dei campioni e delle campionesse in erba fanno chilometri

Sono i genitori, ovviamente, lo snodo di questo corto circuito comportamentale, utenti della strada a cui sfuggono alcune regole elementari: basta un’auto parcheggiata sulla pista che tutte e tutti si sentono autorizzati a fare altrettanto, perché “se fuori dei cassonetti ci sono buste di rifiuti buttati per terra, posso fare lo stesso anch’io“."

La Fiab chiede al mobility manager comunale e ai vigili urbani di occuparsi di questo problema risolvendo la criticità, con i ciclisti che si troveranno la corsia occupata e dovranno autonomamente informare dell'occupazione abusiva della pista ciclabile da parte degli automobilisti:

"Diversamente lo faranno fare ad altri, chiamando sempre più spesso lo 0853737200, che è il numero della polizia municipale."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La denuncia della Fiab: "Auto in sosta selvaggia lungo la pista ciclabile in via D'Avalos"

IlPescara è in caricamento