Attualità

Jova Beach Party a Montesilvano, ci si prova: riunione in Questura per fare il punto

Il Questore Francesco Misiti ha incontrato il sindaco di Montesilvano, Ottavio De Martinis, condividendo i primi aspetti organizzativi e alcune problematiche che saranno esaminate nel dettaglio durante i prossimi, imminenti tavoli tecnici

Jova Beach Party a Montesilvano, ci si prova. Stamane in Questura, infatti, si è svolta la prima riunione sul concerto di Jovanotti previsto per il 7 settembre a Montesilvano. Il Questore Francesco Misiti ha incontrato il sindaco di Montesilvano, Ottavio De Martinis, condividendo i primi aspetti organizzativi e alcune problematiche che saranno esaminate nel dettaglio durante i prossimi, imminenti tavoli tecnici. 

Al vertice hanno partecipato anche il Colonnello Marco Riscaldati, Comandante Provinciale dei Carabinieri, e il Primo Dirigente della Polizia di Stato Lucianna Colopi, Dirigente della Divisione Amministrativa e Sociale della Questura nonché componente della Commissione Provinciale di Vigilanza Pubblici Spettacoli.

"Con spirito propositivo e di massima collaborazione - si legge in una nota della Questura - le istituzioni demandate all’ordine alla sicurezza pubblica si sono già messe al lavoro per cercare di garantire lo svolgimento dell’evento". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jova Beach Party a Montesilvano, ci si prova: riunione in Questura per fare il punto

IlPescara è in caricamento