L’Its Moda prima classificata tra i progetti nazionali sulla sostenibilità e l’innovazione

La scuola post diploma di alta specializzazione tecnologica presieduta da Giovanni Di Michele si è aggiudicata, con il progetto Blanket Refitting, il primo premio assoluto nella giornata nazionale dell’Its 4.0 Day

L’Its Moda di Pescara prima classificata tra i progetti nazionali sulla sostenibilità e l’innovazione. La scuola post diploma di alta specializzazione tecnologica presieduta da Giovanni Di Michele si è aggiudicata, con il progetto “Blanket Refitting”, il primo premio assoluto nella giornata nazionale dell’Its 4.0 Day. Entusiaste le docenti Luciana Mastrolonardo e Tiziana Musa, coordinatrici del progetto:

“Tutto questo è stato possibile grazie alla grande passione degli eredi Merlino e alla Bond Factory, Azienda sperimentale e innovativa del settore moda, esperta e innovatrice per l’uso di nuove tecnologie e attenta alla sostenibilità”.

L’evento odierno, organizzato dal ministero dell’istruzione e dall’università Cà Foscari di Venezia, ha visto la partecipazione di 42 istituti tecnici superiori con progetti relativi all’uso innovativo delle nuove tecnologie con un particolare obbiettivo: la sostenibilità. Tutti temi di strettissima attualità e che la scuola di moda pescarese ha riassunto nel progetto presentato al palazzo della Provincia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Abruzzo zona rossa: ecco l'elenco delle attività che rimarranno aperte

  • Arriva da Montesilvano il primo gel igienizzante per le mani multiuso al 98% naturale

  • Per il Tg1 l'Abruzzo diventa "#zonarozza": la gaffe spopola sul web

  • Furto d'identità a Pescara, il caso finisce a "Le Iene" [VIDEO]

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

Torna su
IlPescara è in caricamento