Giovedì, 28 Ottobre 2021
Attualità

Italia Nostra attacca il Comune per le nuove potature sui pini in viale Kennedy: "Intervento dannoso per gli alberi"

L'associazione ambientalista critica le nuove potature avviate sulle piante presenti in viale Kennedy

Nuovo attacco di Italia Nostra al Comune in merito alla questione della gestione del patrimonio verde della città. L'associazione infatti critica le nuove potature avviate in viale Kennedy e viale Regina Margherita sui pini, dopo che già il 27 novembre scorso erano stati effettuati degli interventi.

Per Italia Nostra, si stanno stressando e danneggiando le uniche piante verdi cittadine che non creano alcun problema, lasciando invece alberi secchi, aiuole degradate, siepi fatiscenti e sporcizia nei terreni nudi.

Già abbiamo assistito al disseccamento dei lecci per le intense potature e le capitozzature, effettuate in
passato. Abbiamo ripetuto in numerosi articoli come le “cattive pratiche” a Pescara siano la norma e stiano
portando alla distruzione del patrimonio arboreo della città.

Secondo l'associazione, vengono nuovamente violate le norme riguardanti la manutenzione del verde, da anni si assiste ad un declino inesorabile del patrimonio arboreo dovuto all'incuria del Comune, senza sostanziali differenze fra le varie amministrazioni di colore politico differente:

E probabilmente, in tempi di cambiamenti climatici, è un patrimonio genetico che si perde per sempre. I danni di oggi, sulle grandi alberature, avranno inesorabilmente ripercussioni nel nostro futuro, con la diminuzione dei “servizi ecosistemici” svolti dagli alberi, una maggiore vulnerabilità alle malattie con una riduzione del benessere e della salute dei cittadini.

Potature pini Pescara

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Italia Nostra attacca il Comune per le nuove potature sui pini in viale Kennedy: "Intervento dannoso per gli alberi"

IlPescara è in caricamento