Attualità

Italia Nostra sul museo del mare: "Primo tassello per un nuovo polo culturale assieme ai due mercati ittici"

L'associazione interviene in merito all'acquisizione del Comune di un terreno vicino all'attuale sede del museo del mare ed al riassetto di tutta l'area compresi i due mercati ittici

Italia Nostra interviene in merito alla notizia che il Comune ha acquisito nella propria disponibilità un terreno
fino ad oggi di proprietà della Croce Rossa, tra l’edificio che sarà il museo del mare ed il padiglione occupato dal mercato al minuto del pesce lungo la riviera nord, parlando di un fatto decisamente positivo e del primo tassello per creare un nuovo polo culturale della città dedicato interamente al mondo del mare, da realizzare anche con i due mercati ittici della città presenti in quella zona. Nello stabile, sarà posizionato anche il centro recupero e riabilitazione tartarughe margine "Luigi Cagnolaro" che potrà interagire con futuro museo

"Ma anche i mercati al minuto e, soprattutto, all’ingrosso devono essere coinvolti nel ripensamento dell’area; dopo il previsto spostamento della funzione nell’area portuale sud, si rende disponibile il grande edificio che la ospitò, esito di un concorso nazionale di architettura, che conserva l’originaria impronta anche se oggetto di deprecabili interventi come la demolizione della torre –serbatoio idrico e l’ampliamento successivo. Questi tre contenitori (i due mercati e il futuro museo), con le aree interposte sottratte alle automobili, possono costituire un nuovo polo culturale, ospitando anche il museo della marineria, luoghi di incontro e di svago."

Italia Nostra ricorda che sul mare è presente un'area di grande valore naturalistico, con flora dunale e fauna protetta, dove furono coinvolte le scuole per la classificazione e manutenzione e oggi può rappresentare un giusto completamento con musei e mercati,

"Italia Nostra fa voti affinché l’amministrazione comunale colga le potenzialità di quest’area, oggi degradata, per farne un luogo di eccellenza destinato alla cultura ed al tempo libero che integri le architetture storiche in un grande progetto urbano."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Italia Nostra sul museo del mare: "Primo tassello per un nuovo polo culturale assieme ai due mercati ittici"

IlPescara è in caricamento