Riparte con l'istituto comprensivo 5 il progetto Pedibus del Comune di Pescara

L'iniziativa riguarderà la scuola elementare in via Carlo Alberto Dalla Chiesa e i plessi di via Gioberti e via Cavour oltre alla Media Rossetti

Riparte dal progetto presentato dall'istituto comprensivo 5 di Pescara il progetto "Pedibus" organizzato dall'amministrazione comunale. Lo ha fatto sapere l'assessore Albore Mascia. Saranno coinvolte la scuola scuola elementare Piano T in via Carlo Alberto Dalla Chiesa e i plessi di via Gioberti e via Cavour oltre alla Media Rossetti.

Pedibus, lo ricordiamo, prevede lo spostamento dei bambini ed alunni a piedi per alleggerire il trasporto pubblico riducendo l'auto privata, attraverso un sistema di azioni in autunno e primavera percorrendo l'ultimo tratto in gruppi sorvegliati. In questo modo, spiega l'assessore, si punta a ridurre il traffico di auto in entrata ed uscita davanti alle scuole.

I ragazzi saranno consegnati a un accompagnatore che li seguirà nel tragitto che conduce a scuola e che li "restituirà" ai familiari al termine delle lezioni. Saranno stilati elenchi di adulti autorizzati ad avere in consegna i bambini al termine delle lezioni e durante il percorso nessuno perderà mai il contatto con il gruppo

I bimbi sono collegati uno all'altro con una sorta di cordata, e gli operatori saranno riconoscibili dalle pettorine. Ecco i percorsi:

  • scuola Piano T sono tre le fermate previste: una a Santa Filomena, una al parcheggio delle Naiadi e una in strada delle Fornaci.
  • i plessi di via Gioberti e di via Cavour che avranno i medesimi punti di raccolta distinti però da una grafica di colori differenti: azzurro nel primo caso, giallo nel secondo. Fermate individuate in via Cavour, via Cadorna, via Toti e parco dei Sogni-Kidland.

Saranno istituiti stalli di carico e scarico a tempo per consentire ai bambini di scendere dalle auto e salire seguiti dagli assistenti volontari. Albore Mascia ha ricordato che in questi giorni gli istituti scolastici stanno valutando l'organizzazione degli orari di entrata ed uscita per evitare assembramenti nell'ambito delle norme anticontagio da Covid.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, l'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • Carenza di vitamina D: 10 alimenti per integrarla e rafforzare il sistema immunitario

  • L'Abruzzo rimane zona rossa, tutte le regioni restano nell'attuale fascia di appartenenza

Torna su
IlPescara è in caricamento