rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Attualità

Istituto alberghiero, 245 studenti superano gli esami di qualifica professionale del terzo anno

Lo ha annunciato la dirigente scolastica Alessandra Di Pietro, ufficializzando i numeri del primo step degli esami di qualifica, in vista dell’apertura della sessione degli esami di stato

Sono 245 gli studenti dell’istituto alberghiero che hanno superato gli esami di qualifica professionale del terzo anno, abilitanti a tutti gli effetti alla professione di operatore tecnico nel settore della ristorazione, della ricezione alberghiera e del comparto turistico.

Lo ha annunciato la dirigente scolastica Alessandra Di Pietro, ufficializzando i numeri del primo step degli esami di qualifica, in vista dell’apertura della sessione degli esami di stato: “Conseguita la propria qualifica, riconosciuta su tutto il territorio nazionale, i nostri ragazzi sono a tutti gli effetti dei professionisti che possono inserirsi immediatamente nel mondo del lavoro, anche se nella maggior parte dei casi nessuno si ferma al terzo anno, ma piuttosto proseguono il proprio cammino sino al diploma del quinto anno”, ha detto la Di Pietro.

Gli esami di qualifica si sono conclusi nei giorni scorsi, per i 220 studenti delle 11 classi terze degli indirizzi Enogastronomia, Sala e Vendita e Accoglienza Turistica, ai quali si sono aggiunti 25 privatisti. A presiedere la commissione sono stati due dirigenti in rappresentanza della Regione, Luigia Benedetto e Nicola Russo, che si sono alternati. La commissione ha visto la presenza dei docenti dei relativi indirizzi di studio Enogastronomia, Sala e Vendita e Accoglienza turistica.

“Gli istituti professionali – ha spiegato la dirigente Di Pietro – costituiscono di fatto la cerniera tra il sistema dell’istruzione e la formazione professionale, assumendo la veste di elemento primario nell’area formativa finalizzata all’acquisizione, da parte degli studenti, delle competenze necessarie per un’agevole transizione nel mondo del lavoro. A tal fine il nostro istituto, già al termine del terzo anno, può rilasciare gli attestati di qualifica in regime di sussidiarietà integrativa sulla base di accordi stipulati dal Miur con le singole Regioni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Istituto alberghiero, 245 studenti superano gli esami di qualifica professionale del terzo anno

IlPescara è in caricamento