rotate-mobile
Attualità

L'Istituto De Cecco di Pescara in vetrina ai Campionati della cucina italiana

Nella sezione 'Cucina fredda' del contest ha trionfato il team composto da Martina Amicone e Giuseppe Marinucci. Soddisfazione è stata espressa da Rocco Pozzulo, presidente di Federcuochi

L'istituto alberghiero De Cecco in vetrina ai Campionati della cucina italiana, la cui quinta edizione si è da poco conclusa alla Fiera di Rimini. Per quanto riguarda la rappresentanza pescarese, nella sezione 'Cucina fredda' del contest ha trionfato il team composto da Martina Amicone e Giuseppe Marinucci.

Soddisfazione è stata espressa da Rocco Pozzulo, presidente di Federcuochi:

"I Campionati della cucina italiana sono un momento di confronto fondamentale, soprattutto per i giovani chef che imparano a confrontarsi con i colleghi e a riportare nelle proprie cucine l'alto standard imposto dalle competizioni culinarie in tutte le categorie".

Altro focus importante è la lotta allo spreco alimentare, come spiegato da Alessandro Circiello, public affair Fic:

"La Federazione italiana cuochi aderisce al progetto internazionale Life Foster con Francia, Malta e Spagna, affinché in tutte le competizioni, così come nella ristorazione di ogni giorno, si faccia molta attenzione ad evitare lo spreco alimentare. Per questo abbiamo raggiunto accordi anche con alcune associazioni di volontariato in modo che gli alimenti in eccesso siano utili al prossimo e non vadano mai più sprecati".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Istituto De Cecco di Pescara in vetrina ai Campionati della cucina italiana

IlPescara è in caricamento