menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inquinamento, valori allarmanti in via Gran Sasso dopo l'apertura del ponte Flaiano

A lanciare l'allarme i consiglieri comunali di Fratelli D'Italia che chiedono all'amministrazione comunale di prendere provvedimenti immediati

Intervenire subito sulla viabilità in via Gran Sasso, arteria stradale congestionata da quando è stato aperto il Ponte Flaiano con picchi d'inquinamento molto alti, e problemi per i residenti e le attività commerciali. È la richiesta arrivata dai consiglieri comunali di Fratelli D'Italia Cremonese, Pastore e Testa all'amministrazione comunale.

INQUINAMENTO, AMBIENTALISTI ALL'ATTACCO

Secondo i consiglieri, ogni anno torna il problema dell'inquinamento atmosferico con dati allarmanti per la nostra città, e danni alla salute dei cittadini:

E’ necessario avere una grande sensibilità e responsabilità per la tutela della salute pubblica. Pescara ha gravi criticità ad esempio basta vedere la situazione di via Gran Sasso, che con l’apertura del Ponte Flaiano, ha visto mutare in maniera negativa la qualità dell’aria dovuta, oltre alle emissioni degli impianti di riscaldamento, anche al traffico congestionato che in alcune ore paralizza la via. L’arteria, infatti, non è in grado di sopportare l’intenso traffico veicolare della zona con gravi danni ai residenti, agli immobili ed alle attività commerciali. Per questa ragione chiedo al Sindaco di adoperarsi, per quanto nelle sue possibilità, insieme alla struttura tecnica per predisporre piani che mirano a ridurre l’emissione di polveri sottili

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento