“Ingegneria biomedica” inaugura con la lectio magistralis di Alessandro Veneziani

Il nuovo corso di laurea triennale dell'università Gabriele d’Annunzio aprirà ufficialmente i battenti domani, 21 ottobre, alle ore 12 nell’aula rossa di viale Pindaro. Ecco tutti i dettagli della giornata

“Ingegneria biomedica” inaugura con la lectio magistralis del professor Alessandro Veneziani della “Emory University” di Atlanta. Il nuovo corso di laurea triennale dell'università Gabriele d’Annunzio aprirà ufficialmente i battenti domani, 21 ottobre, alle ore 12 nell’aula rossa di viale Pindaro. Dopo il benvenuto del Rettore, Sergio Caputi, seguiranno i saluti di:

  • Marcello Buccolini, direttore del dipartimento di Ingegneria e Geologia
  • Enrico Spacone, presidente del corso di laurea triennale in “Ingegneria Biomedica”
  • Oriana Trubiani e Marcello Vasta, docenti di riferimento del nuovo corso di laurea

La lectio magistralis di Veneziani verterà su “L’Ingegneria Biomedica tra modelli e dati: problemi e sfide (entusiasmanti) per il Trasferimento Metodologico”. Alessandro Veneziani, laureatosi in Ingegneria Elettronica al Politecnico di Milano con dottorato all’Università di Milano, vanta importanti esperienze in diversi atenei italiani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • Oddo dopo l'esonero dal Pescara cita Pirandello

Torna su
IlPescara è in caricamento