Attualità

Pescara prima provincia italiana per l'incremento dei contagi da Covid-19, Chieti è terza

L'elaborazione della Fondazione Gimbe conferma la situazione di difficoltà che sta vivendo l'area metropolitana in questo ultimo periodo per la rapida circolazione del Coronavirus

Pescara è la prima provincia italiana per l'incremento del contagio da Covid-19 (Coronavirus).
A dirlo è la Fondazione Gimbe che ha reso noto il monitoraggio dell'ultima settimana.

La nostra provincia è seguita da quella autonoma di Bolzano e poi da quella di Chieti, che con Pescara è zona rossa. 

L’incremento dei nuovi casi nel Pescarese supera il 13,2%. Bolzano e Chieti seguono rispettivamente con l'8,6% e l'8,4%. Dunque la nostra risulta come la provincia italiana più colpita dalla circolazione del Sars-Cov2 (la media è superiore al 5 per cento). A favorire questo incremento sono senza dubbio le varianti del virus, in particolare quella inglese.

Nella settimana dal 10 al 16 febbraio la regione Abruzzo ha registrato un incremento percentuale dei casi totali di contagio da Sars-CoV-2 del 6,5%; nelle ultime 2 settimane si rileva un'incidenza di 431 casi positivi per 100 mila abitanti.

province coronavirus tabella-2-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara prima provincia italiana per l'incremento dei contagi da Covid-19, Chieti è terza

IlPescara è in caricamento