Inchiesta divieti balneazione, il sindaco Alessandrini commenta la sua assoluzione

Il primo cittadino pescarese commenta la decisione del Tribunale di Pescara di assolverlo in merito all'inchiesta sui divieti di balneazione del 2015

“Ho sempre avuto fiducia nell’operato della magistratura, certo come sono che i processi si celebrano nei luoghi deputati e non altrove. La sentenza di piena assoluzione mi rende lieto visto che dopo tre anni di attesa la mia posizione viene definitivamente chiarita"

Sono queste le parole di commento alla sentenza di assoluzione del Tribunale di Pescara per il primo cittadino Marco Alessandrini, nell'ambito dell'inchiesta riguardante i divieti di balneazione nell'estate 2015. Alessandrini ha ricordato di aver scelto il rito abbreviato proprio per far sì che venisse accertato il suo operato legittimo in tempi brevi, e di essere sempre stato sereno in merito all'operato della magistratura.

MARE INQUINATO, ASSOLTO ALESSANDRINI

 "Un’attesa che ho vissuto a viso aperto, anche a fronte delle tante strumentalizzazioni che sono state fatte sul tema della balneazione in questi anni. Un argomento, su cui rivendico azioni amministrative positive promosse dalla mia Amministrazione, che mai nessun sindaco aveva pensato, progettato e messo in atto nella storia della città. 

Il mare pulito era e resta un obiettivo prioritario per la nostra città, perché è il suo elemento identitario e per la sua salubrità continueremo a impegnarci, portando avanti le azioni sul depuratore, sulla rete fognaria della città, sulla rinaturalizzazione del fiume e facendo monitoraggi e controlli in sinergia con la filiera locale di tutti gli organi competenti. Una filiera che siamo stati i primi in oltre vent’anni ad attivare."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alessandrini infine si è detto felice per l'uscita dall'inchiesta anche per Enzo Del Vecchio, per l'ex sindaco Mascia e per Marcello Antonelli, in quanto il primo cittadino ha sempre ritenuto corretto il loro operato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La vigilessa di Pescara Monica Campoli protagonista a "Forum" [VIDEO]

  • Il Lotto premia l'Abruzzo: grande vincita ad Avezzano

  • Nuovo Dpcm, scatta la protesta a Pescara: corteo da piazza Muzii fino al Comune

  • Coronavirus, Marsilio sulle possibili chiusure in Abruzzo: "Non lo escludo ma si lavora giorno per giorno"

  • SuperEnalotto bacia l'Abruzzo con una maxi vincita: centrato il "5" da 100.375,95 euro

  • Maxi frode e corruzione all'Uoc di Cardiochirugia di Chieti: arresti anche a Pescara

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento