Domenica, 14 Luglio 2024
Attualità

Anno pastorale, definiti gli incarichi dei parroci dall'Arcidiocesi: a San Cetteo l'ordinazione di due nuovi diaconi

Il consiglio dei Consultori ha definito gli avvicendamenti nelle parrocchie dell'arcidiocesi Pescara-Penne "necessari - dichiara monsignor Valentinetti - per rispondere alle esigenze della comunità". Il 29 giugno nella cattedrale i diaconi don Antonio Elia Pirro e don Matteo Mosca saranno ordinati sacerdoti

Decisi dall'Arcidiocesi Pescara-Penne gli incarichi sacerdotali per il nuovo anno pastorale “necessari – sottolinea l'arcivescovo Tommaso Valentinetti – per il normale svolgimento dei servizi alle comunità parrocchiali”.

A definirli è stato come di consuetudine il consiglio dei Consultori per cui ogni anno diversi parroci e vicari parrocchiali si alterneranno nelle parrocchie per rispondere “ai bisogni della comunità diocesana e alle necessità di alcuni sacerdoti che desiderano fermarsi per un periodo di riflessione o per vivere nuove esperienze pastorali – spiega ancora Valentinetti - Le nomine dei parroci, per diritto canonico, hanno un tempo di nove anni, come a voler dire l’esigenza di un cambiamento, che è senza dubbio ricchezza e risorsa per la comunità parrocchiale e per i sacerdoti stessi”.

Don Domenico Di Pietropaolo sarà così, il nuovo parroco della Visitazione della Beata Vergine Maria in Pescara. Don Luca Di Domizio il parroco di San Camillo De Lellis in Villa Raspa di Spoltore. Don Giancarlo Di Giulio parroco di San Nicola in Farindola e di San Pietro in Montebello di Bertona. Don Giulio Di Fabio, parroco di San Martino in Vallemare e San Sebastiano in Villareia di Cepagatti. Don Cesare Krzyzyk parroco della B.V. Maria Lauretana in Castellana e di San Nicola in Cerratina di Pianella. Don Marco Fernandez parroco di San Pietro apostolo, della B.V. Maria del Monte Carmelo, di Sant’Antonio di Padova in Loreto Aprutino.

Ricevi le notizie de IlPescara su Whatsapp

Il 29 giugno, inoltre, nella cattedrale San Cetteo, alle 18.30, saranno ordinati due nuovi sacerdoti: i diaconi don Antonio Elia Pirro e don Matteo Mosca.

“Un momento di gioia – conclude l'arcivescovo - per tutta la comunità presbiterale e per tutta la diocesi – in cui ci ritroveremo tutti insieme sacerdoti e fedeli. Per l’occasione, infatti, sono sospese tutte le messe nelle altre parrocchie”.

Don Matteo sarà nominato parroco di Santa Marina in Roccafinadamo e vicario parrocchiale a Penne nelle parrocchie di San Domenico, Annunciazione e B.V. Maria del Monte Carmelo. Don Antonio Elia a Pescara vicario parrocchiale di San Luigi in Pescara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anno pastorale, definiti gli incarichi dei parroci dall'Arcidiocesi: a San Cetteo l'ordinazione di due nuovi diaconi
IlPescara è in caricamento