rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Attualità

Guida agli Extravergini 2024: gli oli premiati del Pescarese

Slow Food ha presentata la nuova guida agli Extravergini 2024, un manuale che presenta i migliori oli d’Italia, premiati con le chiocciole, e dove è possibile leggere storie e territori

Slow Food ha presentata la nuova guida agli Extravergini 2024, un manuale che presenta i migliori oli d’Italia, premiati con le chiocciole, e dove è possibile leggere storie e territori.

125 sono i collaboratori che hanno apportato il loro contributo alla nuova guida, in cui sono recensite 686 aziende segnalando 1071 oli extravergini di qualità.

Tra le aziende italiane ce ne sono diverse abruzzesi e anche del Pescarese.

La chiocciola è il simbolo assegnato dai curatori della guida a quelle aziende olivicole che interpretano i valori organolettici, territoriali e ambientali secondo la filosofia Slow Food. La chiocciola è stata assegnata alle aziende:

  • Frantoio Mercurius - Penne (Pe)
  • Giardini di Giulio - Tocco da Casauria (Pe)

A queste si aggiungono le chiocciole date a

  • Tommaso Masciantonio - Casoli (Ch)
  • Davide Iacovella – Chieti

Il riconoscimento grande olio viene attribuito all’olio eccellente nella sua categoria per pregio organolettico, aderenza al territorio e alle sue cultivar. In Abruzzo ne sono stati assegnati due:

  • Electum di La Selvotta - Vasto (Ch)
  • Intosso di Guardiani Farchione - Tocco da Casauria (Pe)

In Abruzzo gli olivicoltori tirano finalmente un sospiro di sollievo: si stima un aumento produttivo del 40-50%, nonostante la variabilità climatica e i problemi legati alla mosca e alla tignola verde. Per ridurre i danni, molti produttori, soprattutto quelli in biologico, hanno anticipato la raccolta: già a fine settembre l’attività molitoria ha coinvolto la maggior parte dei frantoi, con rese iniziali molto basse ma oli dai sentori fruttati ed erbacei.    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guida agli Extravergini 2024: gli oli premiati del Pescarese

IlPescara è in caricamento