rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Attualità

La guardia costiera ricorda con una messa i 20 anni dalla tragedia del "Koala 7" in cui morirono quattro militari

La sera del 17 ottobre 2001 a causa di un incidente perseso la vita Marco Parmeggiani, Pasquale Esposito, Michelangelo D’Onofrio e Massimo Pirrotta

Con una messa di suffragio celebrata nella base aeromobili della guardia costiera a Pescara, è stata ricordata oggi la tragedia avvenuta 20 anni fa, il 17 ottobre 2001 quando l'elicottero della guardia costiera in servizio nella sezione volo elicotteri di Sarzana precipitò durante un'esercitazione sui Monti dell'Uccellina in provincia di Grosseto, provocando la morte di quattro militari.

A perdere la vita furono il capitano di corvetta pilota Marco Parmeggiani, il pilota Pasquale Esposito, l’operatore di volo Michelangelo D’Onofrio e lo specialista di bordo Massimo Pirrotta. Durante la messa celebrata da Don Umberto Fantoni, è stato ricordato anche il tenente di vascello pilota Roberto Aringhieri, medaglia d'oro alla memoria al valor di marina, morto il 28 novembre 1995 durante una missione connessa all'operazione di embargo dell'ex Jugoslavia.

messa guardia costiera 2-2-2


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La guardia costiera ricorda con una messa i 20 anni dalla tragedia del "Koala 7" in cui morirono quattro militari

IlPescara è in caricamento