Nella prefettura istituito il gruppo di lavoro contro la violenza di genere

Nel corso dell’incontro è stato deciso di istituire un gruppo tecnico di lavoro per sviluppare e promuovere iniziative coordinate fra istituzioni, associazioni ed enti pubblici coinvolti a vario titolo nella prevenzione e nel contrasto del fenomeno in argomento

Un gruppo di lavoro contro la violenza di genere è stato istituito nella prefettura di Pescara.
Alla riunione, presieduta dal prefetto Giancarlo Di Vincenzo, hanno partecipato il procuratore della Repubblica Anna Rita Mantini, gli assessori alle Politiche Sociali dei Comuni di Pescara e Montesilvano, la consigliera provinciale di Parità, i vertici delle forze di polizia, il dirigente della polizia postale e delle comunicazioni, la Asl, la dirigente dell’ufficio scolastico territoriale, la Croce Rossa e le associazioni attive nella lotta alla violenza di genere.

Nel corso dell’incontro è stato deciso di istituire un gruppo tecnico di lavoro per sviluppare e promuovere iniziative coordinate fra istituzioni, associazioni ed enti pubblici coinvolti a vario titolo nella prevenzione e nel contrasto del fenomeno della violenza di genere.

Tre le strategie di intervento decise tra quelle che faranno parte dell'attività:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  • di carattere comunicativo/informativo;
  • di messa in rete delle risorse di cui il territorio dispone;
  • di coordinamento operativo tra tutte le realtà che si occupano del fenomeno.

Molteplici le proposte avanzate che verranno sviluppate dal gruppo di lavoro nelle prossime riunioni. Una particolare attenzione verrà dedicata a progetti che coinvolgono direttamente gli studenti delle scuole superiori, attraverso iniziative che mirano, grazie al ricorso dei più moderni canali comunicativi (web, social network, etc.), a responsabilizzare e far divenire i ragazzi parte attiva del progetto stesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, scatta la protesta a Pescara: corteo da piazza Muzii fino al Comune

  • SuperEnalotto bacia l'Abruzzo con una maxi vincita: centrato il "5" da 100.375,95 euro

  • Maxi frode e corruzione all'Uoc di Cardiochirugia di Chieti: arresti anche a Pescara

  • Coronavirus, Marsilio firma nuova ordinanza: "Didattica a distanza per scuole superiori e università"

  • La provocazione di un cittadino: "Da domani, in macchina, percorrerò le piste ciclabili"

  • Coronavirus, centinaia di persone in coda a Pescara in attesa del tampone: rischio contagio [FOTO]

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento