rotate-mobile
Attualità

È morto Goffredo Travaglini, storico dj pescarese

Considerato un'icona della discomusic, è stato un disc jockey molto popolare negli anni '80. Aveva 59 anni

Pescara perde un'altra figura storica. Goffredo Travaglini, cultore della musica e apprezzato professionista della consolle, si è spento all'età di 59 anni per un male incurabile.
Le sue ultime performance al Nettuno Beach Club, nelle mitiche serate revival organizzate da Stefano Cardelli.

Proprio il titolare del noto locale notturno della riviera ricorda così il grande amico di feste indimenticabili:

«Nonostante l'età adulta l'ho sempre considerato un bravo ed eterno ragazzo. Profondo conoscitore dei vari generi musicali, sapeva miscelare i brani funky con una bravura eccezionale».

Cresciuto artisticamente al Lenny's Club di Montesilvano, in compagnia di Alceste Pasquinelli e Walter Musicò, passò poi ad affiancare il collega Raffaele Di Vincenzo all'Honeypot e successivamente al DC10.

Ultimanente non aveva perso l'abitudine a mixare i pezzi più in voga della sua generazione. Indimenticabili le feste al Rififì e alle Tre Palme. Pochi giorni prima del suo compleanno, Goffredo aveva avvertito i primi sintomi della malattia.
Lascia le figlie Magdalena e Caterina e tanti vecchi compagni di avventure.

I funerali si terranno domani, lunedì 24, alla chiesa Regina della Pace di via Raffaello alle ore 17:30.

Nella foto di Fabio Urbini, sulla sinistra Goffredo Travaglini insieme a Raffaele Di Vincenzo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morto Goffredo Travaglini, storico dj pescarese

IlPescara è in caricamento