rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Attualità

Ottima partecipazione in piazza Salotto al sit-in in difesa dei civili palestinesi "Gaza Global Action"

Associazioni soddisfatte della presenza anche di tanti cittadini per la manifestazione di protesta mondiale tenutasi anche a Pescara per chiedere la fine dei bombardamenti

Soddisfatte le associazione dell'ottima partecipazione dal sit-in organizzato in piazza Salotto la mattina di sabato 123 gennaio, 99esimo giorno “di assedio della popolazione civile palestinese”, spiegano. “Gaza Global Action” (#GazaGlobalAction) il nome dell'iniziativa svoltasi in tutti i Paesi del mondo e in tantissime città anche italiane Pescara compresa per dire “basta” agli attacchi israeliani nella striscia di Gaza”, dove, rimarcano, il 4 per cento della popolazione è morta o è stata ferita.

Un sit-in organizzato “per portare un sostegno corale e collettivo di fratellanza ai civili palestinesi”, ma anche, si legge nella nota post evento “un presidio anche per rimarcare il dissenso nei confronti del governo italiano che non ha votato (astenendosi) la risoluzione dell’Onu del 12 dicembre 2023 in cui si chiedeva il cessate il fuoco umanitario immediato sulla striscia di Gaza”.

“L’auspicio è che con questa protesta mondiale, che sta richiamando nelle piazze di continenti e città milioni e milioni di persone, con queste dimostrazioni di coraggio civile si possa riuscire a ottenere un immediato cessate il fuoco, porre fine ai bombardamenti, alla distruzione della striscia di Gaza, allo sfollamento e aprire corridoi umanitari urgentissimi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ottima partecipazione in piazza Salotto al sit-in in difesa dei civili palestinesi "Gaza Global Action"

IlPescara è in caricamento