rotate-mobile
Attualità Penne

Onorificenza di Ufficiale per il pennese Giovanni Di Teodoro, dirigente a riposo della polizia

L'onorificenza dell’Ordine al merito della Repubblica sono state consegnate nella prefettura di Lodi nella mattinata di ieri, sabato 3 dicembre

Giovanni Di Teodoro, dirigente generale a riposo della polizia, ha ricevuto l'onorificenza di Ufficiale nella prefettura di Lodi ieri mattina, sabato 3 dicembre.
A consegnare le onorificenze dell'Ordine al Merito della Repubblica ai cittadini che si sono distinti per il loro operato è stato il prefetto di Lodi, Enrico Roccatagliata.

Con decreto del 2 giugno 2022, il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, su proposta del presidente del consiglio dei ministri, ha conferito al dirigente generale a riposo, Giovanni Di Teodoro, l’onorificenza di Ufficiale.

Di Teodoro, nativo di Penne, ha svolto la propria attività nelle questure di Palermo, Ancona, Pescara, Varese, Livorno e Lodi. In questa ultima sede, è stato questore durante il periodo della pandemia Covid, che si è manifestata proprio nel febbraio 2020 con il paziente numero 1 a Codogno (provincia di Lodi). Di Teodoro ha operato anche in contesti internazionali. Nella questura di Pescara ha diretto l’ufficio Immigrazione, la squadra mobile, la Digos, la divisione anticrimine ed è stato anche capo di gabinetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Onorificenza di Ufficiale per il pennese Giovanni Di Teodoro, dirigente a riposo della polizia

IlPescara è in caricamento