rotate-mobile
Attualità

Ventisette giovani spagnoli a Pescara per il programma Erasmus+

Il gruppo resterà in città fino al prossimo 21 giugno. L'organizzazione del progetto è stata curata dall'associazione Futura di Cristina Nucci e Paola Panfili

Ben ventisette giovani spagnoli, nell'ambito del programma Erasmus+, sono arrivati a Pescara per svolgere un tirocinio gratuito e assicurato dalla commissione europea in aziende del territorio. Si tratta di studenti di scuole professionali di alto livello, tutti coordinati dall'organizzazione Praktica Training & Consulting di Siviglia. Il gruppo resterà in città fino al prossimo 21 giugno. L'organizzazione di questo interessante progetto è stata curata dall'associazione Futura di Cristina Nucci e Paola Panfili.

A tale proposito, la presidente Nucci ha spiegato: "La nostra associazione, che ha sede ad Aielli, nella Marsica, ha svariati anni di esperienza nella gestione di progetti di mobilità in ambito Erasmus+ e aveva il desiderio di far scoprire la bellezza e lo spirito accogliente della città di Pescara e dintorni ai tanti partecipanti al programma. Siamo felici di esserci riuscite e di aver potuto coinvolgere così tante imprese di ottimo livello".

Un grazie speciale viene rivolto a chi ha permesso la realizzazione del progetto e quindi le aziende partner "che hanno saputo riconoscere, con grande lungimiranza, l'importanza del programma dal punto di vista di crescita personale e professionale per tutti", come informa una nota dell'associazione Futura, che si dice "lieta di collaborare con tutte le aziende in tutti gli ambiti professionali interessate al progetto". Per maggiori informazioni è possibile inviare un'e-mail all'indirizzo di posta elettronica cristina.nucci@assofutura.eu o paola.panfili@assofutura.eu.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ventisette giovani spagnoli a Pescara per il programma Erasmus+

IlPescara è in caricamento