Domenica, 21 Luglio 2024
Attualità

Giovane di 23 anni muore in Germania: gara di solidarietà per riportarlo in Abruzzo

Valentin Razvan Ungureanus aveva studiato a Pescara e viveva a San Salvo: in Germania era arrivato solo qualche giorno fa, ma è stato stroncato da un infarto. Spese troppo elevate per i familiari per riportare la salma a casa: le attività commerciali avviano una raccolta fondi

Aveva studiato a Pescara, a quanto pare all'Aterno Manthoné di Pescara Valentin Razvan Ungureanus, giovane di 23 anni deceduto improvvisamene, a quanto pare per un infarto, in Germania dove era arrivato solo qualche giorno fa.

Il ragazzo viveva a San Salvo e la famiglia oltre al dolore vive anche un momento di grande difficoltà come riporta ChietiToday: troppo esose le spese per riportare la salma in Italia.

È quindi partita una vera e propria gara di solidarietà con la comunità si San Salvo che si sta dando da fare per dare il suo contributo.
Diverse le attività commerciali della città che hanno avviato una raccolta fondi esponendo un salvadanaio con la foto di Valentin al fine di raccogliere donazioni da consegnare ai familiari e far sì che il 23enne possa essere riportato a casa.

Ricevi le notizie de IlPescara su Whatsapp

Chiunque desideri contribuire può farlo presso i seguenti esercizi: Blue Bar San Salvo, Cartolibreria Il Papiro, Tratti Somatici Angelo Parrucchiere, Massimo Casimiro Parrucchiere, Punto Auto, La Caffettiera del Quadrilatero, Biondo Caffè, Bar Da Nicola, Target di Di Biase Angelica, Carisma di Adelaide, La Fioreria, Bar dei Portici, Bar Roma, Supermercati Pam, Farmacia Leone Magno.

Un contributo prezioso e un segno di grande solidarietà quello di dare il proprio contributo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane di 23 anni muore in Germania: gara di solidarietà per riportarlo in Abruzzo
IlPescara è in caricamento