Giostre gratis per i bambini disabili e di famiglie bisognose alla festa dei Colli

Questa l'iniziativa presentata dal consigliere comunale dell'Udc, Massimiliano Pignoli, fortemente voluta dai gestori del Luna Park

Giostre gratis per i bambini disabili e di famiglie bisognose alla lunedì 3 giugno alla festa dei Colli
Questa l'iniziativa presentata dal consigliere comunale dell'Udc, Massimiliano Pignoli, fortemente voluta dai gestori del Luna Park.

In particolare, in occasione in occasione della Festa della Madonna dei Sette Dolori, lunedì, dalle ore 10 alle 12, i bambini disabili e quelli delle famiglie meno abbienti della città, potranno salire gratuitamente sulle giostre per fare dei giri sulle attrazioni per grandi e piccini. L'iniziativa ha avuto anche la piena adesione del Don Orione di Pescara.

«È credo una bella iniziativa, e per questo devo ringrazio mio amico Adam Valerio, in rappresentanza dei gestori delle giostre della festa», dice Pignoli, «che quest'anno hanno deciso di voler fare un regalo ai bambini disabili e a quelli delle famiglie più bisognose, che potranno salire gratuitamente sulle giostre che saranno aperte per due ore, dalle 10 alle 12 di lunedì e a disposizione di questi bambini che potranno passare qualche ora in spensieratezza. Crediamo che si tratti di un bel gesto che i titolari del luna park hanno voluto fare ai bambini meno fortunati e che ha visto l'adesione convinta anche del Centro Don Orione di Pescara. Abbiamo voluto far questo perché crediamo che non è giusto che nei momenti di festa ci siano delle separazioni fra chi può permettersi di pagare il biglietto del luna park e far divertire i propri figli e chi invece è costretto a far restare i propri figli a casa perché non ha le possibilità di tirare fuori questi soldi. Questo per me è il sociale, ed è sociale anche far fare un giro alle giostre a questi bambini. Mi auguro di vedere qui lunedì tanti bambini per una festa nella festa per regalar un sorriso a questi bambini".

Questo quanto dice Adam Valerio, gestore e rappresentante del luna park:

«Siamo pronti ad aprire gratis lunedì le giostre ai Colli per far divertire questi bambini. Per noi è motivo di orgoglio poter aderire a questa mirabile iniziativa e dare un contributo a chi ha più bisogno».

Il responsabile dei servizi riabilitativi dell'Istituto Don Orione di Pescara Domenico Massimi spiega il motivo della adesione all'iniziativa fortemente voluta dal consigliere comunale Massimiliano Pignoli:

«Abbiamo aderito con entusiasmo a questa iniziativa e per questo ringraziamo chi ha voluto che si realizzasse questo progetto e questo regalo per i nostri ragazzi. Il Don Orione vuole aprirsi sempre di più verso l'esterno. Noi abbiamo tantissime attività rieducative e riabilitative all'interno della nostra struttura, ma questi momenti sono per noi importantissimi perché i nostri ragazzi socializzano, si allargano al mondo esterno per vivere la disabilità alla luce del sole». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

  • La cabina di regia mette l'Abruzzo in zona rossa, c'è l'annuncio di Speranza

Torna su
IlPescara è in caricamento