rotate-mobile
Attualità Spoltore

Giornate ecologiche a Santa Teresa: a pulire le strade sono i cittadini

Si è svolto il 23 maggio il primo dei tre appuntamenti organizzati dall'associazione artistica e culturale Santa Teresa che anche grazie al supporto della polizia locale, ha visto i partecipanti impegnati nel raccogliere i rifiuti abbandonati a bordo strada nel tratto viario tra via Torretta e via Collecese

Sì, è vero, ogni città ha i suoi operatori che si occupano di tenere le strade pulite, ma far sì che lo siano è anche una responsabilità di chi le vive. Proprio al fine di sensibilizzare alla preservazione e la cura con anche il decoro dell'ambiente, a Spoltore sono stati i cittadini il pomeriggio di 23 maggio a pulire alcune strade di Santa Teresa.

Giornate ecologiche a Santa Teresa: le foto

A ideare il progetto “Purifichiamo l'ambiente-giornate ecologiche per Santa Teresa” è stata Vilma Filippone con Manuela Piacentini, socia dell'associazione artistica e culturale Santa Teresa che ha fatto in modo che si concretizzasse.

Solo il primo degli appuntamenti previsti con due già in programma il 22 agosto e cioè in prossimità della festa dedicata a Santa Teresa e il 14 settembre.

Ricevi le notizie de IlPescara su Whatsapp

“Nel rispetto del codice della strada e secondo le raccomandazioni della polizia locale – spiega il presidente Arnaldo Serraiocco - abbiamo cercato di recuperare i rifiuti leggeri lasciati e dispersi a bordo strada dai passanti e automobilisti percorrendo via Torretta e via Collecese, fino all'ingresso dell'impianto dell'ex discarica”.

È stata raccolta una notevole quantità di materiale nonostante il tratto di strada percorso fosse piuttosto breve. Le attività dell'Associazione artistica e culturale Santa Teresa continuano il 26 maggio con "Camminare a Santa Teresa" (info 349 3598079).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornate ecologiche a Santa Teresa: a pulire le strade sono i cittadini

IlPescara è in caricamento