Giornata dell'infermiere, gli ordini provinciali attaccano la Regione: "Nonostante le promesse ci ignorano" - VIDEO -

In occasione del bicentenario della nascita della fondatrice dell'infermierista moderna, i presidenti degli ordini provinciali abruzzesi non risparmiano critiche alla giunta regionale

Un appello alla Regione affinchè le promesse possano diventare fatti concreti. Gli infermieri abruzzesi, con i presidenti degli ordini provinciali, in occasione della giornata dell'infermiere con il bicentenario della nascita della fondatrice dell’infermieristica moderna Florence Nightingale criticano la giunta Marsilio che, in un anno, non avrebbe di fatto colto le numerose istanze e richieste avanzate dalla categoria.

Durante l'emergenza Covid19, in Abruzzo gli infermieri hanno garantito la massima abnegazione per l'attività nonostante i rischi per la salute:

Negli ultimi mesi abbiamo avuto maggiore contezza della poca considerazione che questa Regione riserva alla professione infermieristica. Proprio in questo periodo, quando è stato chiesto il massimo agli infermieri, non c’è stato nessun coinvolgimento diretto durante la gestione della pandemia per l’implementazione delle Usca, dove si assumono medici ma vengono utilizzati gli infermieri che già operano nel sistema sanitario nazionali comparandoli ad altri profili quali autisti e operatori socio-assistenziali.

Secondo gli ordini degli infermieri, la salute può essere garantita solo con la massima sinergia fra gli attori in campo dando il proprio contributo soprattutto in fasi eccezionali come per questa pandemia abbattendo campanilismi e steccati per dare la stessa e giusta importanza a tutte le professioni sanitarie.

L'ASSESSORE REGIONALE RINGRAZIA GLI INFERMIERI ABRUZZESI

Fra le proposte che, secondo gli ordini provinciali, la Regione avrebbe ancora ignorato troviamo l'uniformare gli atti aziendali per le quattro Asl territoriali, revisionare il documento per la determinazione del fabbisogno sanitario, revisionare il modello domiciliare,  l’attivazione degli ambulatori infermieristici e degli ospedali di comunità a gestione infermieristica, ma ad oggi non è stato dato alcun seguito; attivazione del tavolo tecnico permanente con l’Assessorato alla Sanità con la presenza degli infermieri in fase di programmazione sanitaria.

Agli infermieri abruzzesi va un grazie per quanto hanno sempre fatto e, soprattutto, per quanto stanno facendo in questo periodo di emergenza. Un pensiero particolare ai colleghi che si sono ammalati e ai familiari di coloro che hanno perso la vita in servizio, per salvare la vita degli altri. A tutti loro va il nostro grazie e l’impegno comune a sostenere la professione a tutti i livelli, adesso e non domani

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo l'asse attrezzato, auto si ribalta e prende fuoco: tamponamento tra altre 4, ferite 6 persone [FOTO]

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • Omicidio Jennifer Sterlecchini: annullata la condanna a 30 anni di carcere per Davide Troilo

  • Malore nel bagno di un autogrill sull’A14, muore un uomo

  • Camionista beccato con oltre mezzo chilo di cocaina a Pescara Colli: arrestato dai carabinieri

  • Pochi minuti e il cielo diventa scuro sopra Pescara, e viene giù il temporale [FOTO-VIDEO]

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento