Mercoledì, 23 Giugno 2021
Attualità

Via lo sporco, spazio ai fiori: mattinata di educazione ecologica per i bambini di Catignano

Tra attività e giochi educativi, i bambini hanno imparato a tenere pulito l’ambiente

Nella mattinata di oggi, 5 giugno, nella giornata mondiale dell’ambiente, ai bambini di Catignano è stata riservata una speciale lezione di educazione ecologica.

In zona ponte Micarone, una delle località che i ragazzi volontari della cittadina pescarese hanno ripulito la scorsa settimana dai rifiuti inopportunamente gettati nell’area verde, i più piccini hanno potuto prima imparare a fare la raccolta differenziata e poi piantare dei fiori.

I bimbi, alcuni anche con meno di 3 anni, guanti alle mani, hanno raccolto i rifiuti, li hanno suddivisi per genere e poi gettati negli appositi bidoni. Tra attività e giochi educativi, i bambini hanno imparato a tenere pulito l’ambiente.

Al termine, insieme alle volontarie che hanno organizzato la mattinata, i bambini hanno interrato delle piantine di lavanda. Via lo sporco, spazio ai fiori, un modo dolce e bello per educare all’ecologia i bambini sin da piccolissimi.

Intanto in località depuratore e ponte Catignano i ragazzi volontari della cittadina hanno continuato i lavori di pulizia. Ancora tanti sacchi di rifiuti gettati, tra cui nuovamente animali, rifiuti speciali e di vario genere, alcuni dei quali scaricati abusivamente nel corso degli ultimi giorni.

Una vera e propria lotta agli incivili, per cui ora i giovani ragazzi volontari di Catignano chiedono una chiara e netta presa di posizione da parte del Comune.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via lo sporco, spazio ai fiori: mattinata di educazione ecologica per i bambini di Catignano

IlPescara è in caricamento