rotate-mobile
Attualità

Gimbe, in Abruzzo il 13,8% degli over 60 non ha ricevuto dosi di vaccino anti Covid

La fondazione ha pubblicato il report con i dati relativi all'andamento della pandemia e delle vaccinazioni nel nostro Paese e nelle singole regioni

La fondazione Gimbe ha diffuso i dati relativi all'andamento della pandemia, riguardanti la settimana dal 16 al 22 giugno. La fondazione si occupa di monitorare non solo l'andamento e l'impatto del Coronavirus sul sistema sanitario e sulla popolazione, ma anche l'evoluzione della campagna vaccinale.

Per quanto riguarda l'Abruzzo, sul fronte del numero di persone testate al giorno ogni 100 mila abitanti la media è di 80, sotto quella nazionale che si attesa a 101 persone. I casi attualmente positivi per 100 mila abitanti sono 88, in discesa rispetto alla settimana precedente con un calo del 23,5% dei nuovi casi segnalati. I posti letto in area medica occupati sono appena il 3% mentre quelli in terapia intensiva l'1% (alla data odierna solo due persone sono ricoverate in terapia intensiva in Abruzzo).

Sostanziale equilibrio fra popolazione vaccinata con una sola dose (27,5%) e con due dosi (27,7%). La media italiana è del 27,6% per la sola prima dose e il 26,5% per il ciclo completo di immunizzazione.

Gli over 60 non vaccinati sono il 13,8%, leggermente sotto la media nazionale del 14% mentre gli over 80 vaccinati in Abruzzo sono l'84%, a fronte di una media nazionale dell'86,7%.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gimbe, in Abruzzo il 13,8% degli over 60 non ha ricevuto dosi di vaccino anti Covid

IlPescara è in caricamento