rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Attualità

Furti e criminalità: commercianti della città sugli scudi

Confartigianato, con il presidente pescarese Di Blasio, lancia l'allarme sicurezza dopo i recenti episodi di cronaca avvenuti a Pescara. "Serve un tavolo di sicurezza"

Dopo "Pescara Mi Piace", anche Confartigianato lancia l'allarme sicurezza in città. A seguito dei recenti episodi di cronaca avvenuti a Pescara, l'associazione di categoria con il presidente pescarese Di Blasio parla di una situazione inaccettabile e chiede interventi immediati, ringraziando le forze dell'ordine che, nonostante la carenza di organico, tentano di arginare puntualmente le situazioni di violenza, furti e microcriminalità lungo le strade cittadine.

VIDEO| MEGA RISSA A RANCITELLI

Massimiliano Pisani, presidente del settore Commercio pescarese di Confartigianato:

"Siamo estremamente preoccupati per l'incolumità degli operatori commerciali che noi rappresentiamo, i quali, ormai soli e indifesi, soprattutto nelle ore notturne, cercano di difendere le proprie attività dai sempre più numerosi attacchi di malviventi senza scrupoli. Tutto questo mentre le forze politiche locali di ogni schieramento pensano solo a problemi di candidature o poltrone da assegnare"

Questa terribile situazione si ripercuote anche su tutto l’indotto turistico della nostra città: ormai nessuno è più al sicuro, turisti compresi". Serve un intervento deciso e radicale e serve adesso perché la situazione non permette di poter attendere oltre. Deve essere istituito immediatamente un tavolo di sicurezza permanente composto oltre che da Prefettura, Questura e forze dell'ordine, anche dai rappresentanti di tutte le associazioni di categoria, al fine di trovare insieme soluzioni radicali ed immediate, a partire dall'istituzione di un posto fisso di Polizia in centro"

I commercianti, infine, si dicono pronti a lanciare una raccolta firme qualora la situazione dovesse rimanere immutata.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti e criminalità: commercianti della città sugli scudi

IlPescara è in caricamento