menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consegnato a Marco Alessandrini un francobollo dedicato al padre Emilio [FOTO]

La cerimonia, organizzata dal referente filatelico di Poste Italiane per le province di Pescara e Chieti, Renzo Gallerati, si è svolta ieri nell’ufficio postale di Pescara Centro alla presenza della direttrice della sede, Anna Maria Di Cenzo

Consegnato a Marco Alessandrini un francobollo dedicato al padre Emilio e contenuto in un folder filatelico emesso da Poste Italiane per celebrare i magistrati assassinati durante gli anni di piombo. L'ex sindaco di Pescara ha ricevuto questo omaggio in occasione del trentesimo anniversario della morte di Emilio Alessandrini, ucciso il 29 gennaio 1979 a Milano da un commando del gruppo terroristico Prima Linea.

La cerimonia, organizzata dal referente filatelico di Poste Italiane per le province di Pescara e Chieti, Renzo Gallerati, si è svolta ieri nell’ufficio postale di Pescara Centro alla presenza della direttrice della sede, Anna Maria Di Cenzo.

Sono grato a Poste Italiane e ai suoi dipendenti pescaresi per questo pensiero – ha commentato Marco Alessandrini – È un’iniziativa lodevole, che rammenta il tributo pagato da figure esemplari come mio padre e coltiva quello che amo definire il vizio della memoria, ricordando una peculiarità tutta tristemente italiana: fra il 1969 e il 2015 nel nostro Paese sono stati uccisi 28 magistrati per mano della criminalità organizzata, nel mondo siamo secondi soltanto alla Colombia”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento