Focolaio di Covid nella clinica Villa Serena di Città Sant'Angelo: almeno 20 i positivi

A denunciare la situazione è la Ugl Abruzzo che sottolinea come i contagi siano diffusi fra i degenti

Preoccupazione a Città Sant'Angelo per un focolaio di Covid accertato all'interno della clinica privata "Villa Serena". A segnalare la presenza di almeno 20 pazienti positivi e di un operatore è l'Ugl Abruzzo, che sottolinea come i casi registrati riguardino il reparto di riabilitazione ortopedica 4 che ospita in tutto 46 pazienti.

Venti tamponi sono risultati negativi, mentre altre sei persone si trovano in un'area di sicurezza in attesa del referto. Il sindacato ha scritto all'assessore regionale Verì e al direttore Asl. L'Ugl inoltre sostiene che i protocolli di sicurezza per il contagio da Covid sarebbero stati attivati con ritardo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Diego Armando Maradona e l'Abruzzo, ecco la foto con lo chef Quintino Marcella

  • Oddo dopo l'esonero dal Pescara cita Pirandello

Torna su
IlPescara è in caricamento