Arrivano a Pescara le fioriere in acciaio in sostituzione dei blocchi di cemento antisfondamento [FOTO]

L'assessore comunale Sulpizio ha spiegato che questa soluzione migliorerà il decoro e gli arredi urbani cittadini

L'amministrazione comunale ha avviato le operazione di sostituzione delle vecchie barriere in cemento antisfondamento con delle fioriere di acciaio corten. In questo modo, ha spiegato l'assessore Sulpizio, si va a migliorare sensibilmente il decoro e l'aspetto degli arredi urbani. I vecchi blocchi, per quanto funzionale, erano esteticamente poco gradevoli.  Le prime fioriere sono state collocate ieri in Via Roma e in Via Trento.

I sistemi furono installati dopo gli attentati terroristici a Nizza ed in Germania, dove tir e furgoni furono lanciati contro la folla nei centri storici e sul lungomare:

Siamo riusciti a preservare l’arredo urbano e il decoro delle vie del cuore cittadino e nel contempo a garantire la funzione di sicurezza di questi innovativi vasi di piante in acciaio corten. I recipienti, come da obbligo di legge, sono utili alla prevenzione di azioni terroristiche, con un occhio all’estetica. Sottolineo infine che in quelle strade è comunque garantito l’accesso dei mezzi di soccorso e di emergenza

nuove fioriere-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • Pesca illegale lungo il fiume Pescara di cefali, anguille e capitoni: controlli e sanzioni della guardia civile ambientale [FOTO]

Torna su
IlPescara è in caricamento