rotate-mobile
Attualità

Gli auguri dell'assessore Fioretti ai maturandi abruzzesi: "Sarà una maturità diversa in un periodo di cambiamenti epocali"

L'assessore regionale ha scritto una lettera agli studenti abruzzesi che da oggi saranno impegnati con l'esame di maturità, in una formula anomala a causa del Coronavirus

Anche l'assessore Fioretti ha voluto inviare gli auguri agli studenti abruzzesi che a partire da oggi 17 giugno saranno impegnati nell'esame di maturità, che quest'anno vede una formula nuova ed anomala rispetto al passato a causa dell'emergenza Coronavirus.

I ragazzi, infatti, non dovranno sottoporsi alle prove tradizionali scritte ma l'esame consisterà in un unico colloquio orale della durata di un ora, che si terrà negli istituti e non a distanza. Fioretti ha sottolineato come il momento sia particolarmente difficile e critico, ed ha ringraziato gli studenti per aver affrontato con senso di responsabilità i mesi più difficili dell'emergenza sanitaria, chiedendo loro di dare il meglio in questa ultima prova che da sempre rappresenta un momento importante e di svolta per la vita di tutti i maturandi.

Il ringraziamento è andato anche al personale Ata, ai docenti e dirigenti scolastici che hanno dovuto affrontare una sfida difficile e complessa riuscendo però a trovare soluzioni efficaci per proseguire l'attività didattica durante il lockdown ed ora per portare a termine l'anno scolastico e l'intero percorso formativo degli studenti:

I giovani sono, purtroppo, le vittime capitali di un periodo storico complesso, che non ha eguali nel passato recente. Le innumerevoli difficoltà e le importanti privazioni hanno generato disorientamento, solitudine e paura dell'ignoto, oltre a stravolgere la quotidianità di voi ragazzi

Fioretti ricorda che sono circa 10 mila gli studenti impegnati da oggi per l'esame di maturità in Abruzzo, una prova che sarà diversa ma forse più consapevole rispetto al passato:

A tutti voi, cari maturandi, rivolgo il mio più sincero ed affettuoso augurio per questo esame, invitandovi a fare tesoro di ogni nozione ed esperienza che il mondo della scuola vi ha trasmesso, bagaglio importante per il vostro futuro lavorativo e sociale

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli auguri dell'assessore Fioretti ai maturandi abruzzesi: "Sarà una maturità diversa in un periodo di cambiamenti epocali"

IlPescara è in caricamento